laserelectronic-logopowerseller

ATTIVITA' SOCIOCULTURALI A CAMPANA

Scritto da gianpiero.ima..

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
 
0 44262bisCome segnalato nei giorni scorsi da alcuni tam-tam paesani, una dozzina di volontari campanesi, perlopiù giovani universitari, ha deciso di rilanciare il blog  'SoloquanTonevica'. Fra gli obiettivi di programma, tra gli altri più specificamente locali, anche quello di procedere alla "analisi della società e delle comunità circostanti".

Ciò significa che, oltre a mantenere il precedente carattere di virtuale luogo di incontro impegnato, e non invece di webpage cattura-consensi a scopi personali, o almeno autoreferenziali, questa nuova "edizione" vuol prendere atto con maggior attenzione, per meglio comprenderli, che sono in corso profondi mutamenti nell'odierno contesto sociale e politico d'Occidente.

Mutamenti generati da una miscela altamente esplosiva. E cioè, da un lato: massicce migrazioni da parte di consistenti pezzi di etnie minacciate dalle guerre e/o dalla miseria; da un altro lato: diffuso disagio economico e conseguente esposizione alle sirene della demagogia; da un altro lato ancora: abilità e spregiudicatezza (debolmente contrastate) dei vari "Messia" di turno, tanto nel continente europeo quanto negli Usa quanto pure, sebbene in misura diversa, in Gran Bretagna.

I nuovi riferimenti sociopolitici, menzionati ormai quotidianamente, sono il "populismo" e il "sovranismo". I quali peraltro sono concetti presenti pressoché da sempre nel pensiero politico occidentale: motivo per cui non sarebbe corretto pensare che i loro fautori siano delegittimati apriori a cercar di concretamente realizzarli in forma statuale, purché mantenendosi nel solco dei metodi democratici. Il problema, e specialmente per il "sovranismo", consiste piuttosto negli interrogativi etici che nella cultura occidentale suscita inevitabilmente ogni struttura orientata verso direzioni tese all' "excludendum" (anche a causa di questo concetto di esclusione pensatori nostri, pur tra loro discordanti come il Mazzini e il Cattaneo, nel ragionare di Italia e di Europa, entrambi per esempio rifiutavano tanto il nazionalismo quanto il particolarismo).

Altro interrogativo suscitato dal "sovranismo" consiste' poi nell'ancor più preoccupante dilemma del "cui prodest": e cioè a chi porterebbe giovamento la disgregazione di una realtà economica così solida e competitiva a livello mondiale come quella europea. Semplificando: non è forse abbastanza chiaro che alle spalle dell'eventuale disfacimento della "tela" dell'aggregazione europea si affacci uno scenario di netto sconvolgimento planetario delle attuali direttrici geopolitiche, sul quale le realtà meglio attrezzate (Russia, Usa, Cina, ecc., e non certo le realtà delle "piccole patrie") si preparano a costruire le fameliche egemonie del prossimo futuro?

Recentemente a Roma Steve Bannon, lo stratega delle elezioni vinte da Donald Trump (quello del "Prima di tutto l'America!"), nonché fondatore di quella sorta di Internazionale sovranista che è la rete "The Movement", ha già affermato (riporta 'La Repubblica' di domenica scorsa, p.10): "Verrò qui in Europa per preparare le elezioni europee della prossima primavera" . I giovani osservatori campanesi di 'SoloquanTonevica' mostrano di avere tutti i numeri per confrontarsi pubblicamente nel cercar capire allora se, Penelope, la sua "tela" sarà eventualmente costretta dagli odierni Proci a disfarla.  E a vantaggio di chi.

A tutt'oggi la nuova "edizione" di 'SoloquanTonevica' ha pubblicato "#INSTAGRAMMANIA: alla disperata ricerca dell’hashtag più cool", "E A TE, QUANTO TOCCA?", "HASHTAG, TWEET E POST: GLI EFFETTI DEI SOCIAL SULLA POLITICA ", "PAESE CHE VAI, CALABRIA CHE TROVI..." :  li trovate tutti all'indirizzo  unknown https://soloquantonevica.wordpress.com/ .   Buona lettura!


ero straniero  

  

  

linkchecking powered by Union Development
0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

jDownloads Tree

Vocabolario

Visita o dai un contributo al nostro vocabolario delle parole e dei modi di dire

GuestBook

 Firma il libro degli ospiti 

Firma pure tu il nostro libro degli ospiti