Le foto e il filmato della "Castagna In... Cantata" 2015

Scritto da Vincenzo Germinara.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

presentavideocastagna smallDomenica 25 ottobre si è conclusa la Manifestazione della 'Castagna In... Cantata', che da più anni viene organizzata dall'Associazione Calabrese di Cinisello Balsamo. Che dire della manifestazione? Se non che ha avuto un grande successo, e che ha riunito tantissimi Calabresi e non solo?

Dobbiamo ringraziare il bel tempo che ci è stato amico, al contrario degli altri anni che è stato poco clemente. Il tutto si è svolto nella Piazzetta di via Frova, dove in prospettiva si vedeva la Biblioteca Sandro Pertini, la più grande Biblioteca Lombarda.

Le castagne, a dire il vero, sarebbero dovute arrivare dalla Calabria, precisamente da Campana (Cosenza), secondo promessa del neo Sindaco di Campana Ing. Agostino Chiarello: ma unknown non è stato possibile per il semplice fatto che le castagne quest'anno non erano ancora pronte da raccogliere; speriamo bene per il prossimo anno.

La castagna di Campana è di ottima qualità. Ricordo da bambino la chiamavamo il pane dei poveri, ma delle sue virtù ne ha parlato Omero nella sua 'Iliade', ne hanno parlato Virgilio, Marziale, Plinio il Vecchio. Con la sua farina si produceva il pane con cui si nutrivano le Sacerdotesse.

Ora desidero porgere un caloroso ringraziamento al Direttivo, che ha contribuito a questa bellissima iniziativa, in particolare al Presidente Carmelo Foti, al Vice Presidente Anastasia Brittelli, alla Segretaria Amelia Schiavello, al Tesoriere Aurilio Cislaghi, Angela Barone, Maria Vaccaro, Angelina Giuliano, Umberto Chiarello, Vincenzo Affatato, Francesco Adelidia, dove ognuno ha contribuito per quello che ha potuto.

Sabato, al pomeriggio musicale erano presenti il fisarmonicista Giovanni Lerose e il chitarrista Ciccio Napoli, che con le loro canzoni dialettali hanno arricchito la coreografia delle caldarroste.

Mentre domenica pomeriggio il complesso "I cumpari ra putia" hanno attratto tantissime persone con le loro canzoni dialettali e i loro balli tradizionali, soprattutto la Tarantella, che molte persone del pubblico si sono cimentate a ballare.

Tra le Autorità erano presente il Sindaco Siria Trezzi, l'Assessore alla Cultura Andrea Catania, con i quali si è instaurato un bel rapporto di collaborazione con l'Associazione Calabrese.

Come calabresi di riguardo erano presenti Gegè Reitano e il vice Presidente della 'Fondazione di Mino e Franco Reitano', signor Bernorio, i quali saranno presenti il 12 dicembre prossimo nella 'Sala dei Paesaggi' a Cinisello Balsamo per la manifestazione dei "Personaggi Illustri della Calabria", che faremo in memoria di Mino Reitano perché con le sue canzoni ha portato la Calabria nel Mondo.

Il signor Mimmo Simonelli, ha esposto i suoi ottimi prodotti tipici calabresi, dalla salsiccia al capicollo, alle provole silane, al buonissimo provolone piccante, ai vasetti di peperoncino, e al formaggio fresco pecorino, ma soprattutto ha preparato il gustosissimo 'murziellu'.

   

unknown thumb CIMG5641  unknown thumb CIMG5642  unknown thumb CIMG5645  unknown thumb CIMG5662 unknown thumb CIMG5666  unknown thumb CIMG5674  unknown thumb CIMG5682  unknown thumb CIMG5683 unknown thumb CIMG5693  unknown thumb CIMG5696  unknown thumb CIMG5697  unknown thumb CIMG5701 unknown thumb CIMG5702  unknown thumb CIMG5708  unknown thumb CIMG5714  unknown thumb CIMG5724 unknown thumb CIMG5727  unknown thumb CIMG5731  unknown thumb CIMG5737  unknown thumb CIMG5739 unknown thumb CIMG5744  unknown thumb CIMG5748  unknown thumb CIMG5750

 ( per visualizzare le foto ingrandite, cliccarci sopra.  Nel riquadro sottostante, qualche scena filmata durante la manifestazione )

  

  

linkchecking powered by Union Development
0
0
0
s2sdefault
powered by social2s

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

jDownloads Tree

Vocabolario

Visita o dai un contributo al nostro vocabolario delle parole e dei modi di dire

GuestBook

 Firma il libro degli ospiti 

Firma pure tu il nostro libro degli ospiti